Urania: ogni cuore è una bomba ad orologeria

MARGINI IMPLOSI, STORIE, MITI, NOTE E APPUNTI DI VITA

La storia può fare a meno di note a margine.

Le note a margine quando va bene sono un'opzione;  se va male fanno lo sgambetto alla grande narrazione.

Di tanto in tanto appaiono edizioni più agili e di facile lettura: la storia si scrolla di dosso in un colpo solo un po’ di note a margine.

E CAPITE BENE IL PERCHÉ…
La storia è sovraccarica.

***********************************************************************************************

Abbiamo scelto di raccontarvi un’altra storia che si incunea nella città bene Feudo di Nardella. Una storia scomoda, nata da poco, fatta di corpi che vogliono darsi tutto il tempo per scegliere come vivere, chi essere, cambiare forma ogni volta che il proprio desiderio lo impone.

Nell’annus domini 2019 in questa triste Italia e triste Europa, dove sono sottoattacco tutte le soggettività che ripudiano il patriarcato eteronormativo e ogni forma di potere imposto, è il momento di mantenere ferma la barra della contronarrazione e raccontarvi delle infinite strade che  si possono percorrere fuori dalle strade del capitalistic way of life, e Urania è anche questo: un rifugio, una casa frocia, ospitale, meravigliosa e che sa, quando deve, difendersi anche  con calci, unghie dall’eteronormativà dilagante.

Buon ascolto! 🙂

continuiamo ad avere problemi con il server per cui potete ascoltare il nuovo pod tramite questo link